top of page

Mon, 08 Jul

|

Provincia di Sondrio

ALTA VIA DELLA VALMALENCO (arancione)

Un grande viaggio nel cuore delle Alpi Retiche. Un’esperienza che consentirà a tutti di scoprire anche i lati più nascosti e selvaggi di queste affascinanti montagne , percorrendo spesso sentieri alternativi e meno battuti.

ALTA VIA DELLA VALMALENCO (arancione)
ALTA VIA DELLA VALMALENCO (arancione)

Orario & Sede

08 Jul 2024, 10:00 – 13 Jul 2024, 20:00

Provincia di Sondrio, 23020 Torre di Santa Maria SO, Italia

Info sull'evento

ALTA VIA DELLA VALMALENCO

DESCRIZIONE DEL TREKKING:

L’Alta Via della Valmalenco è una lunga traversata escursionistica a tappe che collega numerosi rifugi in quota, permettendo così di godere dei suggestivi scenari che le Alpi Retiche sanno regalare. Spesso oltre i 2000mt di quota, l’anello dell’Alta Via ha inizio da Torre S. Maria (SO) e da qui si snoda lungo l’intera compagine montuosa della Valmalenco, passando dal gruppo del Disgrazia, del Bernina e dello Scalino. Un grande viaggio nel cuore delle Alpi Retiche. Un’esperienza che consentirà a tutti (previa adeguata preparazione fisica ed equipaggiamento di montagna per i tratti più impegnativi) di scoprire anche i lati più nascosti e selvaggi di queste affascinanti montagne , percorrendo spesso sentieri alternativi e meno battuti. Attraverseremo svariati paesaggi dove l’alternanza di pascoli, alpeggi, laghi, boschi, cave e valichi renderà il nostro camminare sempre molto stimolante. Molti i tratti panoramici che lo contraddistinguono. Tra quelli più degni di nota non si può non citare la conca di Chiareggio, il lago Palù, il vallone dello Scerscen, le dighe di Campo Moro e di Campo Gera, i ghiacciai del Disgrazia, del Bernina e dello Scalino e tanto altro ancora che scopriremo lungo il viaggio

A CHI E' RIVOLTA QUESTA ESCURSIONE:

Escursione adatta a tutti coloro i quali sono abituati a fare camminate lunghe e con dislivelli importanti, con passo sicuro e che non soffrono di vertigini. Il percorso si svolge una parte su comodi sentieri e l'altra per terreni sconnessi/attrezzati.

DETTAGLI GIORNATE:

1° Giorno: Dal paesello di Torre Santa Maria al Rif. Bosio-Galli, risalendo la val Torreggio, tra svariate alpe e chiesette alpine, ammirando la vetta del Sasso Bianco (per la sua roccia particolare, nel contesto), il lago di Zana e l'Alpe Pian della Pecora. (Opzione Sasso Bianco 2490mt)

Dislivello +1500mt  11Km 6 ore di cammino circa totali.

2° Giorno: Dal Rif. Bosio-Galli al Rif. Gerli-Porro, costeggiando sulla sinistra orografica la Val Torreggio, dopo svariati alpeggi, risalendo la valle Sassersa, con i suoi tre laghi, scollinando al passo Ventina 2676mt, camminando ai piedi della Vedretta omonima. (Opzione Torrione Porro 2435mt)

Dislivello +1020mt  11Km 5 ore di cammino circa totali.

3° Giorno: Dal Rif. Gerli-Porro al Rif. Longoni, passando per il paesello di Chiareggio (dove potremo rifornirci di viveri, e visitare il museo delle rocce locali) risalendo la val Forasco, l'Alpe di Fora. (Opzione Passo Tre Mogge 3014mt)

Dislivello +850mt  8Km 4 ore di cammino circa totali.

4° Giorno: Dal Rif. Longoni al Rif. Marinelli Bombardieri, camminando dove poche decine di anni fa c'era il ghiacciaio dello Scerscen, alla nostra sinistra il grande massiccio del Bernina ammirando le due lingue di ghiaccio rimaste in quota, gli svariati laghi che si son creati, una sorpresa lungo il cammino prima di arrivare a destinazione. (Opzione Punta Marinelli 3181mt)

Dislivello +1340mt  14Km 9 ore di cammino circa totali.

5° Giorno: Dal Rif. Marinelli Bombardieri al Rif. Cristina, risalendo i detriti per la bocchetta di Caspoggio 2994mt, ammirando la maestosità del Ghiacciaio di Fellaria, passando per il Rif. Bignami costeggiando il bacino di Campo Gera, alpe Gembrè, camminando sui pendii delle Ruzze, passo d'Ur la vetta del Pizzo di Canciano, l'omonimo passo, quello di Campagneda con i suoi laghi, ammirando l'imponente Pizzo Camino.

Dislivello +1300mt 22Km 9 ore di cammino circa totali.

6° Giorno: Dal Rif. Cristina al paesello di Torre Santa Maria, abbandonando il paesaggio alpino, lungo praterie e conifere faremo ritorno al punto di partenza passando per svariati alpeggi, piazzo cavalli e piccole contrade in valle Dagua

Dislivello +170mt 13Km 5 ore di cammino circa totali.

DETTAGLI ESCURSIONI:

Difficoltà: EE Escursionista Esperto

Dislivello: 6180 mt complessivi da dividere in 6 tappe

Lunghezza: 79 kmtotali

Ore di cammino: 6-9 ore al giorno circa con soste e pausa pranzo.

Orario partenza delle escursioni: ore 07.00

Pranzo: al sacco.

Cena e pernottamento: in Rifugio

COME ARRIVARE:

Ritrovo ore 7:00 al parcheggio della Birreria Pedavena (Pedrengo BG)

o in alternativa

Ritrovo alle ore 10:00 presso il parcheggio al paesello di Torre Santa Maria (Sondrio)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

Adulti: 660 euro con pernottamento in rifugio

Ragazzi dai 15 ai 18 anni accompagnati da adulto: 540 euro

La quota comprende: progettazione e stesura dell'itinerario, accompagnamento professionale con Guida, assicurazione, cena (escluse bevande), pernottamento con prima colazione.

La quota non comprende: spese di a/r, spese di vitto extra oltre la cena, tutto ciò che non compare nella voce “la quota comprende”.

*In caso di rinuncia al viaggio, la caparra verrà restituita solo a max 30 giorni dalla partenza

Iscritti: minimo 6 - max 15 iscritti

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO:

Da escursionismo adatto alla stagione, scarponcini e zaino da trekking, mantellina o giacca impermeabile, piumino, magliette di ricambio, felpa, pantaloni lunghi leggeri, ricambi, beauty per igiene personale, crema solare, cappellino, occhiali da sole, costume, cibo (barrette, frutta secca, gel o similari, sali minerali), 2 litri d’acqua e macchina fotografica.

* Possibilità di carpooling 

*Verrà creato un gruppo WhatsApp  tra i partecipanti dove verranno condivise posizioni di ritrovo ed eventuali ulteriori informazioni.

Per info e prenotazioni:

Orobie4trekking 3209105295

Mail: orobie4trekking@gmail.com

Condividi questo evento

bottom of page